sabato 17 dicembre 2016

La biblioteca di Breda, durante le feste, chiuderà nei giorni:
24-25-26 dicembre;
31 dicembre-1 gennaio;
6-7 gennaio.
Vi aspettiamo nei giorni di apertura e vi chiediamo di condividere quanto più possibile questo annuncio per diffondere la notizia!
Seguite il nostro #bibliobredavvento2016 fino a Natale sulla nostra pagina Facebook: tanti consigli e recensioni sui #libridellanno2016!

Auguri a tutti, buon Natale!
 

venerdì 9 dicembre 2016

Concerto di Natale 2016

Anche quest'anno il Comune, l'Assessorato alla Cultura e la Biblioteca di Breda organizzano ed offrono ai cittadini il tradizionale concerto di Natale.
Si tratta della trentesima edizione!
Stavolta si terrà nella chiesa parrocchiale di San Bartolomeo di Breda di Piave (TV), sabato 17 dicembre, alle ore 20.45.
I protagonisti saranno:
- la corale "M. Ravel"
- il coro ANA "Fameja Alpina"
- il coro parrocchiale di Pero di Breda.
Parteciperanno anche i bambini del "Giocamusica" e gli allievi dell'Istituto Musicale Ravel.
L'ingresso sarà libero e gratuito. Eventuali altre informazioni le troverete in biblioteca, chiamando lo 0422600207 o scrivendo a questo indirizzo di posta elettronica.
Grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato nella realizzazione del concerto!
Vi aspettiamo numerosi.

lunedì 5 dicembre 2016

Storie sotto l'albero: il nostro regalo di Natale per tutti voi

Anche quest'anno, come nel 2015, offriremo ai bambini e ai genitori la possibilità di incontrare e incontrarsi in biblioteca per partecipare a letture e laboratori tenute da alcuni esperti esterni, capaci di divertire e intrattenere.
Ecco il calendario:

"Il cappello inventa-storie", venerdì 16 dicembre alle ore 17.00 (per bambini 3-5 anni) - prenotazioni entro il 15 dicembre-  a cura de "Il trabiccolo dei sogni"
Che ne dite di costruire un cappello con una bella punta che raccoglie tutte le storie che gironzolano nell'aria e per la testa? Ci vuole un po' di fantasia e tanta voglia di giocare e di inventare!
I bambini verranno invitati a costruirsi, assieme a mamma o papà, un cappello da folletto con tanto di carte inventastorie.

"Torte di storie", lunedì 19 dicembre alle ore 17.00 (per bambini 6-10 anni) -prenotazioni entro il 15 dicembre- a cura de "Il trabiccolo dei sogni"
Ingredienti:
50gr di personaggi, 20gr di oggetti, 30gr di luogo, 30gr di tempo, un pizzico di follia voglia di giocare (qb)
Procedimento:
Mescolare insieme il luogo ed il tempo, piano piano, sempre dalla stessa parte perché potrebbero smontarsi. Quando sono ben spumosi aggiungere gradualmente i personaggi e gli oggetti. Continuare a mescolare. Aggiungere infine, prima di infornare la follia e la voglia di giocare. Mettere in forno a 180° per 15 minuti. Appena sentite un buon profumino, la storia è pronta! I bambini avranno la possibilità di trasformarsi in cuochi di storie, che con maestria metteranno dentro ad un piccolo libro gli ingredienti .. sarà poi la loro fantasia a far crescere e nascere una storia.
I bambini, aiutati dai genitori, costruiranno dei piccoli libri, dove ci saranno disegnate e scritte le loro piccole e matte storie, nate dall'incontro casuale di personaggi, luoghi, tempi ed oggetti.

"Tutti i colori della matematica", mercoledì 4 gennaio alle ore 16.30 (per ragazzi tra i 9 e i 12 anni e per i loro genitori) - prenotazione entro il 3 gennaio- a cura di Mr. Palomar
 Si può fare magia con la matematica? Certo! Lasciamoci accompagnare in questa avvincente esperienza: non ci sono trucchi nè operazioni o problemi, ma soltanto la meraviglia della matematica! I ragazzi e i loro genitori faranno conoscenza con oggetti geometrici paradossali e rompicapi impossibili, in alcuni casi creandoli. Conosceranno antiche e coinvolgenti leggende, e scopriranno come il lato magico della matematica sia il più vicino all’ideale di bellezza.

I bambini accolti in biblioteca saranno massimo 20 per ogni attività.
Vi aspettiamo numerosi!









mercoledì 30 novembre 2016

Un calendario dell'avvento fatto di consigli di lettura

Da domani, primo dicembre, fino alla vigilia di Natale, sulla nostra pagina Facebook, pubblicheremo giornalmente un consiglio di lettura.
E' una specie di "calendario dell'avvento" online.
Il calendario dell'avvento cela, sotto ogni finestrella (una per ogni giorno) un dolcetto o una sorpresa.
Il nostro calendario dell'avvento conterrà invece mini recensioni fatte in casa, qualche buona citazione, colorate immagini di copertina.
Abbiamo scelto libri che per qualche motivo sono stati importanti nell'anno che sta finendo, ecco perchè la scelta dell'hashtag è ricaduta su #libridellanno2016, oltre che su #bibliobredavvento2016.
In biblioteca c'è una versione cartacea del calendario, costruita dal Gruppo Giovani Lettori!
Sperando di non tediarvi, vi invitiamo a seguirci quindi più che potete, invitando anche i vostri amici a farlo. E ricordate che anche la tessera della biblioteca può essere un bel regalo di Natale!
A presto!




mercoledì 16 novembre 2016

Voci di Carta: cronaca di un incontro

Il gruppo di lettori volontari Voci di Carta si incontra il primo lunedì del mese, alle ore 21, per fare il punto sulle iniziative realizzate, e per progettare quelle future.
Per questioni organizzative, stavolta, la riunione si è svolta il secondo lunedì del mese.
 
Così facendo, si è potuto riflettere anche sulla rassegna organizzata dall’Istituto musicale Ravel, appena conclusa.
Voci di Carta ha partecipato alla prima serata, nella quale la lettura a tema era intervallata dalla musica.
Ci si è chiesti perché permane la scarsità di persone presenti, che ormai viene rilevata da anni.
Ipotesi:
- per le condizioni atmosferiche pessime (era una serata da lupi),
- per il tema difficile;
- la gente preferisce altri svaghi (come con gli insegnanti, si è riflettuto sulla riduzione dell’affezione alla biblioteca, alla lettura, alle iniziative correlate);
- c’è uno scarso stimolo a partecipare a queste iniziative da parte dei motivatori (bibliotecarie, amministratori, educatori);
- l’ascolto di un brano letto non è ritenuta attività piacevole/necessaria (riscuotono invece più successo iniziative in cui si spiega “come fare"). 
 
Gli insegnanti delle scuole del territorio, incontrati mercoledì 9 novembre, hanno dichiarato che iniziative per famiglie, nelle quali il bambino/ragazzo interagisce attivamente con il genitore, funzionano.

Uno dei temi attraenti in questo momento, in generale, è la cucina: si potrebbero organizzare letture con degustazione in biblioteca. Questa è una proposta che di tanto in tanto ritorna, e ora meriterebbe di essere presa in considerazione.
 
La collaborazione con Casa Minatel prosegue, la prossima lettura è prevista per il 3 dicembre. L'educatrice della comunità ha proposto a Voci di Carta inoltre di essere presente anche ad una delle uscite degli ospiti alla scuola elementare di Breda, con letture, a febbraio o ad aprile 2017. Voci di Carta si è reso disponibile. Se ci sarà anche qualche Giovane Lettore, sarà benvenuto!
 
Per le letture periodiche dedicate ai bambini in biblioteca, richieste da qualche genitore, verrà steso un calendario da gennaio, visto che a dicembre sono già inseriti due incontri tenuti da professionisti.

In previsione per l’anno 2017 ci sono inoltre l’ospitalità al coro di Albona -Croazia- (si stanno prendendo accordi su data e modalità) e forse uno scambio con il gruppo di lettura di San Biagio di Callalta. 
E' riemerso il desiderio di lavorare su una serata di letture di brani musicali italiani (De Andrè e altri) con la presenza di musicisti locali. 
 
La riunione si è conclusa con la degustazione di dolcetti alle noci e con chiacchiere varie sui propri interessi.
 
 
 

martedì 8 novembre 2016

Novembre vivace, iniziative in collaborazione con la biblioteca

Quest'anno abbiamo la fortuna di collaborare con due associazioni del territorio, l'Istituto Musicale "Maurice Ravel" e l'associazione "Sentieri d'acqua", per promuovere discipline e interessi che vanno ben oltre i libri e la lettura.
Gli incontri si svolgeranno tra san Martino e domenica 20 settembre.

Come da locandina qui a fianco riportata, Villa Olivi ospiterà la rassegna "Pagine d'autunno" dell'Istituto musicale Ravel.
Venerdì 11 novembre, si terrà "Parole e musica dal fronte", un reading musicale, con il Gruppo Lettura "Voci di Carta", Michele Gaion al pianoforte e Alice Dal Col con chitarra e voce.
Sabato 12 novembre sarà la volta dello spettacolo teatrale "Allegria goldoniana", a cura e con Lino Pauletto. Parteciperanno Annalisa Bellagamba, Marzia Marcuzzo e Francesca Zanatta (quest'ultima al violino).
Infine, domenica 13 novembre l'Orchestra Risonanze, assieme alla Corale Ravel, dirette dal maestro Piergiusto Zambon, offriranno un concerto dal titolo "Classica con Brio".
L'entrata sarà libera e gratuita e tutti gli incontri inizieranno alle ore 20.45.

Domenica 20 novembre sarà la volta dell'iniziativa promossa dall'Associazione Sentieri d'Acqua, che propone una passeggiata alla scoperta delle sorgenti del "Balocco della Mignagola" e del "Fossalon". Se il tempo lo permetterà, ci si incontrerà proprio nei pressi di Villa Olivi alle ore 9.15 e si camminerà attraverso i sentieri e i campi alla scoperta di angoli sconosciuti del nostro paese. Partecipazione libera. L'escursione si effettuerà se il tempo sarà clemente.

Ringraziamo molto queste associazioni per aver organizzato questi eventi, condividendo con noi il desiderio di promuovere cultura e di diffonderla. Invitiamo tutti voi a partecipare!




sabato 22 ottobre 2016

Letture di Halloween per bambini dai 6 ai 10 anni

Come avviene ormai da qualche anno in un modo o nell'altro, anche per il 2016 la biblioteca offre ai suoi piccoli lettori una lettura a tema nel giorno di Halloween.
Si racconteranno storie di streghe, case piene di fantasmi, zucche e gatti neri.
Appuntamento il 31 ottobre, alle ore 17, in Villa Olivi.
L'invito è rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni.
Saranno tenute dal consigliere Giulia Vettori e da alcuni nostri lettori volontari.
L'ingresso è libero e gratuito, ma chiediamo di comunicarci via telefono, di persona o a questa mail il nome e l'età del bambino partecipante.
Vi aspettiamo numerosi, è permesso il vestito ed anche il dolcetto.

  

lunedì 17 ottobre 2016

Baby pit-stop in biblioteca!

Il 29 ottobre la biblioteca, in una delle sue sale, inaugurerà un baby pit-stop.
Di cosa si tratta? E' un angolo dedicato alle mamme che allattano.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità, ormai da anni, promuove questa pratica, dal momento che viene riconosciuta l'importanza, per la salute del bambino dei contenuti del latte materno e dell'attaccamento che deriva dal contatto con la mamma.
Ma l'allattamento al seno non ha orari, pertanto una mamma potrebbe trovarsi per strada con un bambino desideroso di succhiare. Ecco il senso dei baby pit-stop: prendono il nome dal "cambio comme + pieno di benzina" tipico delle gare automobilistiche e sono quindi la ricarica per il piccolo, una ricarica di latte, coccole e un cambio pannolino, possibilmente in un luogo accogliente e protetto.

Il progetto è promosso dall' UNICEF, ma dal 2014 la Regione Veneto ha firmato un protocollo d'intesa con questa istituzione per promuovere la diffusione dei baby pit-stop nelle biblioteche e nei musei.

Negli orari di apertura della nostra biblioteca, quindi, le mamme potranno fermarsi e avere una poltroncina, un fasciatoio e un momento di pace tra gli impegni della giornata. Potranno, ovviamente, anche attingere al patrimonio della biblioteca (riviste, libri, film) o, da mamme digitali quali ormai sono, connettersi alla rete wi-fi gratuita.

Nella giornata di inaugurazione, interverranno, oltre alle autorità, Elisa Franca Risato, consulente per l'allattamento, che è stata per un periodo anche bibliotecaria nella nostra biblioteca.
Precederà il tutto una lettura per bambini tra i 2 e i 5 anni, alle ore 11.00. Ai genitori che intendono accompagnarli, chiediamo di inviare una mail in biblioteca con il nome e l'età del bimbo o di chiamare il numero 0422600207 entro il giorno precedente.
Vi aspettiamo numerosi!


lunedì 26 settembre 2016

I Gruppi della Biblioteca... al via!

I tre gruppi della biblioteca, con l'arrivo dell'autunno, ricominciano a incontrarsi per programmare nuove attività e portare avanti alcuni progetti continuativi.
Il Gruppo Giovani Lettori, che raggruppa amanti della lettura dai 14 ai 30 anni, si incontra una volta la settimana, in biblioteca, per realizzare letture animate, promozione della lettura attraverso i media, giochi che abbiano a che fare con i libri. I ragazzi e le ragazze condividono il piacere di un passatempo, la lettura, che oggi ruba spazio anche ai social, dimostrando che la convivenza tra i mezzi analogici e digitali può esistere.
L'ormai storico Gruppo Lettura "Voci di Carta" si dedica all'organizzazione di letture animate ad alta voce, in questo periodo prevalentemente all'esterno della biblioteca, in collaborazione, spesso, con altre persone o enti. Alcuni progetti continuativi: gli appuntamenti in casa Minatel, dove si legge ai disabili (una volta al mese), gli incontri con gli ospiti della casa di riposo "Tre carpini" di Maserada (una volta al mese). Il prossimo 16 ottobre, dalle ore 12, il Gruppo "Voci di Carta" leggerà in occasione della Amatriciana di solidarietà alla Tensostruttura GUP di Pero.
Il Gruppo Teatro, sempre in fermento, si incontra per costruire spettacoli teatrali che in modo più o meno subliminale trasmettano l'amore per il libro e la lettura. La gestazione degli spettacoli dura parecchio ed ogni momento è buono per offrirsi e dare supporto alla squadra di attori amatoriali.
Per entrare a far parte di tutti questi Gruppi, che raggruppano volontari di buona volontà, basta contattare la biblioteca via mail o passare in Villa Olivi.






venerdì 16 settembre 2016

Il libro oltre la siepe - Ecco il vincitore!!

O meglio la VINCITRICE, cari lettori! Infatti, per questa nuova edizione de Il libro oltre la siepe, Marica è riuscita ad otterere un punteggio più alto rispetto agli altri concorrenti, perciò vince la gara. Complimenti!!

Invitiamo Marica a ritirare il premio presso la biblioteca di Breda di Piave, che sarà consegnato direttamente da noi Giovani Lettori. Informiamo Marica che noi saremo in biblioteca OGNI VENERDÌ del mese di settembre, dalle ORE 18 ALLE ORE 19.

Con l'occasione, invitiamo tutti i giovani interessati ad unirsi a noi!
Se volete contattarci, attendiamo una vostra mail all'indirizzo giovanilettoribreda@gmail.com.

Grazie e a presto!!

mercoledì 31 agosto 2016

Libri in dono... ma ai bambini terremotati

Da un paio di giorni, sul web, si è diffusa la notizia delle due iniziative principali di solidarietà legate ai libri e al terremoto del Centro Italia del 24 agosto scorso.
Una delle due è promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo: si invitano gli italiani a donare libri per bambini e ragazzi da 0 a 14 anni. Per tutte le informazioni, cliccate qui: raccolta libri Centro per il libro.
Anche dalla rete di Librerie Coop arriva la comunicazione di raccolta di libri per ragazzi e giocattoli, nuovi ma anche usati, purchè in buone condizioni. E' sufficiente portarli o acquistarli nei punti vendita, leggete qui (in Veneto le librerie Coop si trovano a San Donà e a Conegliano).
Invitiamo quindi i nostri lettori a regalare i propri libri dismessi o libri nuovi per bambini e per ragazzi al Centro per il libro e alle Librerie Coop: la generosità può correre anche attraverso le pagine dei libri. I bambini coinvolti nel sisma sono 497, e a quanto dicono gli operatori e i volontari presenti su quel territorio martoriato, per questi piccoli è necessario tornare alle attività "normali" e quotidiane, quindi il disegno, il gioco e la lettura.





venerdì 26 agosto 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova versione- indizio 10

Cari lettori, siamo al termine di questo gioco! Ecco dunque l'ultima possibilità di guadagnare punti con il "Libro oltre la siepe".

La sfida consiste nell’indovinare il titolo e l'autore di un libro a partire da questo disegno. Se pensate di saperlo, scrivetelo sotto a questo post! Vi ricordiamo di inserire anche il vostro nome.
Novità: siccome questo è l'ultimo indizio dell'edizione, chi risponderà esattamente per primo riceverà 2 punti anziché uno!

Pronti per il punto decisivo.. e per il premio finale?

giovedì 4 agosto 2016

Aperti tutto agosto!

Da una breve indagine abbiamo scoperto che molte biblioteche chiudono per diversi giorni ad agosto.
Al contrario, la biblioteca di Breda, grazie alla presenza di lavoratori socialmente utili e della stagista Sara, proveniente dall'Università di Udine, garantirà l'apertura.
Vi aspettiamo quindi se vorrete scegliere qualche libro e qualche film per le vostre giornate agostane o se siete obbligati (!) dai vostri insegnanti a letture più o meno piacevoli.

martedì 2 agosto 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova versione- indizio 9

Carissimi,

siamo quasi alla fine del gioco "Il libro oltre la siepe": ancora due indizi da scoprire e poi decreteremo il vincitore (per cui ci sarà un premio!).

Qualcuno non ha ancora giocato? Su, ci provi subito, c'è tempo! Ecco le regole: noi postiamo in questo blog un'immagine che ci ricorda un libro. Il vostro compito è quello di indovinare il libro a cui abbiamo pensato e scriverne il titolo commentando sotto questo post. Chi darà per primo la risposta esatta riceverà un punto! Vi preghiamo di firmarvi o inserire un nome che vi distingua. Grazie!
Indizio 9

mercoledì 27 luglio 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova versione- indizio 8

Ciao a tutti! Siamo ancora noi Giovani Lettori, con il gioco "Il libro oltre la siepe". Vi ricordate come si gioca? Noi postiamo in questo blog un'immagine che ci ricorda un libro. Voi dovete indovinare il libro a cui abbiamo pensato e, commentando il post, scriverne titolo e autore. Chi darà per primo la risposta esatta riceverà un punto! Vi preghiamo di firmarvi o inserire un nome che vi distingua, perché al termine di questo gioco chi avrà più punti riceverà un premio!! 

La soluzione dello scorso indizio è "Il diario di Anna Frank"! Ecco oggi l'ottavo indizio. Che libro vi ricorda questa immagine? Commentate!

lunedì 27 giugno 2016

Mare di Libri: ci siamo stati anche quest'anno!

Mare di Libri nasce nel 2008 da un'idea delle libraie per ragazzi di Viale dei Ciliegi 17, a Rimini.
Sognavano un festival "su misura" per i ragazzi più grandi, ed il loro progetto è stato accolto da Beatrice Masini, scrittrice ed editor Rizzoli.
Il festival, negli anni, ha avuto numerosi ospiti importanti, e gode del supporto di un gruppo di volontari giovanissimi che si rinnova ogni anno.
La bibllioteca è stata protagonista, con parte del nostro Gruppo Giovani Lettori, dell' edizione 2011. Eravamo intervenuti nell'evento nel quale erano protagonisti proprio Beatrice Masini e Davide Morosinotto.
Poi non ci sono state più occasioni per scendere al mare di Romagna in giugno, ignorando quasi le spiagge, per partecipare con entusiasmo agli incontri del Festival.
Ma abbiamo trovato il modo di esserci comunque.
Nel 2012 abbiamo partecipato collaborando con il Gruppo Giovani Lettori alla bibliografia "Classici al 10%".
Il concorso Ciak si legge del 2015, che ha invitato i ragazzi a realizzare un booktrailer per la promozione di un libro, ha premiato Elisa Tran e Paola Trevisiol, appena quattordicenni, alle prese con l'esame di terza media nella nostra scuola media "Galileo Galilei".
Anche quest'anno il concorso è stato vinto da Elisa Tran con un'interpretazione di "Solo per sempre tua", che potete godervi cliccando qui.
Siamo molto orgogliose delle nostre lettrici, che fanno sentire la loro voce fin quasi all'Italia centrale.
Buona estate, buon mare, buone letture a tutti!



martedì 14 giugno 2016

Il giugno dei bimbi: due incontri riusciti


La biblioteca di Breda ha scelto di dedicare due attività pubbliche e ad ingresso libero e gratuito ai bambini appena l'anno scolastico si è concluso, il 9 e l'11 giugno.

Il 9 giugno pioveva forte e con l'incertezza atmosferica di quei giorni siamo stati costretti a rinunciare allo scenario di Villa Olivi. Ci siamo rifugiati nella palestra comunale di Saletto per ospitare lo spettacolo del Gruppo Alcuni.
Nonostante questo, molte famiglie sono accorse per assistere allo spettacolo dei creatori dei Cuccioli: si è trattato de "Il giardino segreto di Maga Cornacchia". I piccoli presenti si sono divertiti, partecipando attivamente. Il fine di questa attività è anche promuovere l'aggregazione: pensiamo di esserci riusciti!
Se siete curiosi di vedere uno dei film dei Cuccioli, è presente in biblioteca, disponibile al prestito, "Cuccioli: il Codice di Marco Polo": cliccate qui per un breve assaggio.

Sabato 11 il tempo è stato invece più clemente ed ha consentito lo svolgimento di una lettura animata, a cura del Gruppo Giovani Lettori, all'aperto.
Sono intervenuti 12 bambini di età diverse, che hanno interagito con i lettori ascoltando storie dal sapore estivo.
Per chi volesse prendere spunto per trascorrere qualche ora nei lunghi giorni d'estate, ecco la lista:

"Il lungo viaggio: storia di un'amicizia avventurosa", di Valeri Gorbachev
"La verità sulle mie incredibili vacanze...", di Davide Calì, Benjamin Chaud
"Il palazzo di gelato", di Gianni Rodari
"Alice nelle figure", di Gianni Rodari, Anna Laura Cantone
"Cose che capitano", di Isol 
"La natura e le stagioni" di Nicola Davies
"La natura nelle poesie di adulti e bambini" a cura di Mario Lodi

La lettura, tenuta da Alexandra, Anna Maria, Francesco e Claudio, è stata seguita da un piccolo laboratorio con la carta, attraverso il quale si sono costruiti un cubo per decidere a quale gioco giocare durante l'estate e un "memory" con immagini estive. 

La biblioteca di Breda ha in previsione altre letture e altri incontri per i bambini che cercano ancora il piacere semplice di leggere e di incontrarsi. Appuntamento in autunno.





lunedì 6 giugno 2016

Consigli per genitori di bambini 0-6 anni

Il 28 maggio abbiamo ospitato un incontro nell'ambito del progetto Nati per leggere. Sara Andreazza ci ha mostrato tantissimi libri per bambini dai 0 ai 6 anni: favole, poesie, libri senza parole, libri divulgativi e tanto altro. Ci ha anche dato dei consigli su come scegliere i libri e degli spunti su come valutare i libri da proporre ai bambini.
Se interessa avere la bibliografia manda una mail alla biblioteca: biblioteca@comunebreda.it


mercoledì 1 giugno 2016

Stage per studenti universitari

La biblioteca di Breda cerca stagisti a partire da settembre 2016. Le offerte di stage sono pubblicate in questi giorni nei siti delle Università di Udine, Padova e Venezia. Lo stagista affiancherà il personale della biblioteca nel servizio all'utenza, nel riordino dei documenti a scaffale, nel servizio di interprestito e reference ecc. Ecco un'interessante opportunità per quei giovani che vogliono "provare" a fare il bibliotecario ed arricchire il proprio bagaglio professionale. Per vedere le offerte, andate nelle pagine dedicate dei siti delle università di Padova, Venezia e Udine.

lunedì 30 maggio 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova versione- Indizio 7

Cari lettori,
eccovi un nuovo indizio di questo "Libro oltre la siepe"!
Che libro vi viene in mente guardando questa immagine? Scrivetelo nei commenti e firmatevi! Chi scriverà per primo la risposta esatta guadagnerà un punto... e alla fine chi guadagnerà più punti riceverà un premio, quindi affrettatevi!

Indizio 7



venerdì 27 maggio 2016

Comincia "Sotto le stelle...in villa"

Domani, 28 maggio, dopo le iniziative del mattino, partirà la rassegna estiva "Sotto le stelle...in villa" edizione 2016.
Alle ore 20.45, appuntamento a San Bartolomeo di Breda, protagoniste le "Ravel's Drums & Percussions" dirette da Elisa Biasotto e le "Onde rock"dirette da Alice Dal Col dell'Istituto musicale Ravel. Sarà l'occasione per ascoltare le formazioni più giovani e "movimentate" dell'Istituto.
Un altro appuntamento, più classico, con la musica sarà il 25 giugno, nel Parco di Villa Olivi, alle ore 21.00: stavolta suonerà per noi l'Orchestra Risonanze dell'Istituto musicale Ravel. In caso di maltempo, l'Orchestra suonerà nella sala polivalente "Don A.Asti" a Pero di Breda.
Tra il primo e il secondo incontro avremo:
- lo spettacolo del Gruppo Alcuni  "Il giardino stregato di Maga Cornacchia", con Anna Manfio e Anna Valerio, alle ore 21.00 del 9 giugno, nel Parco di Villa Olivi. Lo spettacolo è adatto a bambini dai 3 anni e l'ingresso è libero e gratuito; in caso di maltempo vi aspettiamo nella palestra comunale di Saletto;
- le letture animate a cura dei Gruppi di lettori volontari della Biblioteca, la mattina di sabato 11 giugno, nel Parco di Villa Olivi. L'iniziativa è indicata ai bambini dai 5 anni di età. In caso di maltempo i lettori accoglieranno i bambini in biblioteca. Per ragioni di organizzazione chiediamo cortesemente la prenotazione.
Il 30 giugno, infine, concluderemo la rassegna con lo spettacolo "Storie de casa nostra", con il Teatro dei Pazzi, che ci accompagnerà in modo divertente a scoprire le nostre radici, attraverso la musica e i testi letterari. In questo caso l'ingresso è a pagamento (8 euro: intero, 5 euro: ridotto) e in caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella palestra comunale di Saletto.
Vi aspettiamo numerosi!
 

lunedì 16 maggio 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova versione - Indizio 6

Ciao lettori!!

Ecco a voi il sesto indizio de "Il libro oltre la siepe". Vi ricordamo come giocare:
Ogni indizio illustrato che inseriamo in questo blog fa riferimento ad un libro, che deve essere indovinato. Voi lettori, per comunicarci il libro a cui avete pensato, dovrete scriverlo commentando sotto il relativo post.
Chi darà per primo la risposta esatta riceverà un punto!
Vi preghiamo di firmarvi o inserire un nome che vi distingua, perchè al termine di questo gioco chi avrà più punti riceverà un bel premio!! 


 Buon divertimento!
Indizio 6

venerdì 13 maggio 2016

Voci di Carta in viaggio in Croazia

Una delle lettrici del Gruppo Lettura "Voci di Carta", Bianca, ha origini croate.
Legge da tempo, con successo, nella nostra lingua.
Qualche anno fa il Gruppo aveva visitato Labin/Albona, la cittadina di Bianca, dove si trova una delle numerose Comunità degli Italiani presenti in quel territorio.
 Il Gruppo, recentemente, è stato invitato a leggere nel Teatrino degli Italiani di Labin/Albona sabato 21 maggio alle 15.30. Sarà intervallato dalle voci del coro misto locale "Giuseppina Martinuzzi".

Il Gruppo leggerà brani di autori italiani, come Umberto Saba, bredesi come Alfonso Beninatto e di autori croati come Nacinovic. Non mancherà un brano di Giuseppina Martinuzzi, al quale sono dedicati il coro e altre istituzioni culturali locali. I lettori del Gruppo leggeranno infine una poesia in croato, per dimostrare l'amicizia e la volontà di scambio con questa terra.
Se qualcuno volesse accompagnare il Gruppo in Croazia, contatti i lettori scrivendo a questa mail: gruppoletturabreda@gmail.com

Buon viaggio, Voci di Carta!

lunedì 9 maggio 2016

Un sabato dedicato ai bambini

La biblioteca di Breda organizza, per sabato 28 maggio, una mattinata dedicata ai bambini, ma celebrata dai grandi.
Alle ore 9.30 inizierà l'incontro con Sara Andreazza, che, nel giro di un paio d'ore, racconterà la letteratura per l'infanzia 0-6 anni attraverso 100 libri scelti. E' un'iniziativa rivolta a genitori, educatori, nonni che vogliano condividere con i bambini momenti di lettura e desiderino qualche suggerimento.
Alle ore 11.30 verrà inaugurato il Parco di Villa Olivi ai Diritti dei bambini, alla presenza delle autorità. Nelle intenzioni dell'amministrazione c'è il desiderio di ricordare, attraverso l'intitolazione dello spazio verde davanti alla biblioteca, i diritti dei bambini, tra i quali, in particolare, il diritto all'istruzione (rappresentato dalla biblioteca) e il diritto al gioco e all'amicizia (rappresentato da scivolo, altalena, e altri giochi presenti nel prato).
Gli incontri sono liberi e gratuiti. 


  

venerdì 29 aprile 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova versione - Indizio 5

Cari lettori, dopo un po' di tempo ecco a voi il quinto indizio de "Il libro oltre la siepe"! 
Come, non sapete cosa sia? Come per lo scorso indizio, riportiamo di nuovo le regole di questo gioco:

Ad ogni indizio illustrato che posteremo in questo blog corrisponde un libro, del quale vengono richiamati alcuni oggetti. 
Ogni giocatore dovrà scrivere il prima possibile a quale libro si riferisce l'immagine, commentando sotto il relativo post.
Chi darà per primo la risposta esatta riceverà un punto!
Vi preghiamo di firmarvi o inserire un nome che vi distingua, perchè al termine di questo gioco chi avrà più punti riceverà un bel premio!! 

Cosa aspettate allora? Presto, risolvete il quinto indizio!!


Indizio 5

giovedì 14 aprile 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova versione - Indizio 4

Ciao lettori!!

Complimenti per aver indovinato in molti "Il piccolo principe", che si nascondeva dietro al terzo indizio. Il gioco ora continua... e tutti voi potete giocare, anche chi non ha provato ad azzardare le risposte agli indizi precedenti!

Ricordiamo le regole: ad ogni indizio illustrato che posteremo in questo blog corrisponde un libro, del quale vengono richiamati alcuni oggetti. 
Ogni giocatore dovrà scrivere il prima possibile a quale libro si riferisce l'immagine, commentando sotto il relativo post.
Chi darà per primo la risposta esatta riceverà un punto!
Vi preghiamo di firmarvi o inserire un nome che vi distingua, perchè al termine di questo gioco chi avrà più punti riceverà un bel premio!! 

Alla prossima!

Indizio 4
 


giovedì 7 aprile 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova versione- Indizio 3

Ciao lettori!

Eccoci di nuovo con un altro indizio!! Il gioco è semplice: quale libro rappresenta questa immagine, secondo voi? Scrivetelo tra i commenti!

Indizio 3
A presto!

lunedì 28 marzo 2016

Fioriscono...libri!

Quest'anno la sorpresa nell'uovo di Pasqua della Biblioteca è una rassegna primaverile, che si svolgerà a partire da questa settimana.
L'abbiamo chiamata "Fioriscono...libri!" e comprende tre appuntamenti.




Venerdì 1 aprile, ore 20.45
"La palla è rotonda, anzi no!": Paolo Alessandrini presenta l'e-book "La matematica nel pallone".
La serata è dedicata alla matematica che si incontra nel mondo del calcio e sarà accessibile a tutti, oltre che divertente per chi è appassionato dell'una o dell'altra disciplina.

 Giovedì 14 aprile, ore 20.45
"Fulvio Ervas racconta e si racconta": incontro con l'autore di "Se ti abbraccio non aver paura".
Ervas è un nostro vicino di casa (abita infatti in provincia di Treviso) ma ad alcuni di noi è sconosciuto. Nel suo libro più famoso, "Se ti abbraccio non aver paura", racconta la storia vera di Franco e di Andrea, un padre e un figlio speciali. Quanto Ervas c'è nei suoi libri? Come incontra, uno scrittore, le storie che racconta? Come nasce, in un professore di scienze naturali, il desiderio di narrare?

Sabato 23 aprile, ore 11.15
Ap(e)rilibro dedicato ai grandi autori: lettura con aperitivo a cura del Gruppo "Voci di Carta".
Dopo l'appuntamento di marzo con la poesia, il Gruppo Voci di Carta propone un altro grande tema. Nell'aperilibro che cade nella Giornata mondiale del Libro e del Diritto d'autore, il Gruppo offrirà alcuni brani scelti di grandi autori del presente e del passato. Al termine, l'ormai collaudato brindisi al libro e alla lettura.

Tutti gli incontri si terranno in Villa Olivi e sono ad entrata libera e gratuita.


 
 

giovedì 24 marzo 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova versione- indizio 2


Cari lettori,


il gioco è cominciato da pochi giorni, ma siete stati abilissimi ad indovinare il primo titolo scelto, “Alice nel paese delle meraviglie”. Ecco a voi la seconda possibilità di indovinare un libro a partire da un indizio illustrato:

Indizio 2
Ricordiamo di rispondere sotto a questo post, firmandovi o inserendo un nome che vi distingua, visto che al termine di questo gioco chi indovinerà più titoli riceverà un bel premio!! 
Con l'occasione auguriamo a tutti voi di trascorrere buone vacanze di Pasqua!

domenica 20 marzo 2016

Il libro oltre la siepe, una nuova edizione

Alcuni di voi, leggendo questo titolo, avranno un dejà-vu, per altri invece sarà solo la “storpiatura” del capolavoro “Il buio oltre la siepe” della grande autrice Harper Lee.Ricordiamo con particolare affetto questa scrittrice a circa un mese dalla sua morte e, per l’occasione, vi riproponiamo il gioco “Il libro oltre la siepe”.

La sfida consiste nell’indovinare il titolo di un libro a partire da alcuni indizi. In quest’edizione c’è una novità: gli indizi non saranno più brevi frasi, ma un disegno che rappresenta elementi del libro stesso!!
Come giocare? Semplicemente rispondendo sotto a questo post! Il punto andrà al lettore che indovinerà per primo il libro a cui abbiamo pensato. Per questo vi chiediamo di inserire anche il vostro nome così per noi sarà possibile tenere i punti di ciascuno.

Attenzione!! Per il lettore più “acuto”, ossia per chi indovinerà più libri tra i 10 che vi proporremo, ci sarà un premio!!
Pronti? Viaa!!
Primo indizio

martedì 15 marzo 2016

Tesina e ricerche: aiuto!

Nonostante ci troviamo nell'era dell'informazione e di Google, la difficoltà di fare ricerca e di scegliere le fonti giuste permane ed anzi aumenta, tra i ragazzi e non solo.
La tesina di terza media o dell'ultimo anno delle superiori richiede la capacità, da parte degli studenti, di conoscere ed approfondire argomenti, collegandoli tra loro creando un elaborato personalizzato, privo per quanto possibile di copiature grossolane dal web o dai libri. Richiede inoltre, spesso, la capacità di fornire una lista delle fonti dalle quali si è attinto (libri, siti, film...).
Cosa può fare la biblioteca? La biblioteca può offrire un supporto individuale per realizzare gli elaborati di ricerca, senza però sostituirsi agli studenti: dà un metodo per recuperare il materiale, insegna a distinguere tra fonti più o meno certe, procura libri non presenti nella propria sede, può fornire un elenco di titoli su un determinato argomento.
Cosa non fa la biblioteca? Non scrive al posto degli studenti gli elaborati, non legge i libri, gli e-book o il contenuto dei link al posto dei ragazzi, non vaglia in modo dettagliato le fonti.
Questo servizio è gratuito. Dal momento che le bibliotecarie si occupano di molteplici attività, è meglio prendere appuntamento, telefonando allo 0422600207, scrivendo qui o venendo in biblioteca.
A volte anche solo una mail può aiutare uno studente alle prese con la tesina, che è uno dei primi grandi traguardi intellettuali "solitari" di tutti noi.

martedì 1 marzo 2016

Un bibliotecario speciale: nostro nonno, Sergio Biral


Dopo la metà di febbraio abbiamo cominciato ad accogliere in biblioteca le classi prime della scuola elementare e della scuola media, per le visite guidate.
Abbiamo conosciuto Alice e Nicolò, due ragazzi di prima media, che ci hanno raccontato alcuni aspetti poco conosciuti di Sergio Biral, il bibliotecario al quale è stata dedicata la nostra biblioteca. Era il loro nonno.
Il momento in cui i bambini e i ragazzi vengono in biblioteca è sempre speciale, e spesso ci sono scambi reciproci veramente arricchenti tra la biblioteca e le classi (se volete rendervene conto, provate anche solo a scorrere le immagini della pagina Facebook della biblioteca).
Ringraziamo Alice e Nicolò, e condividiamo con tutti il loro ricordo di famiglia.

"Questa biblioteca è stata fondata negli anni Settanta dal Maestro Sergio Biral, nostro nonno, al quale è stata intitolata il 1° maggio 2015. Nostro nonno, nato il 1° marzo 1938, si è dedicato con profonda passione fino all’anno prima della sua morte, avvenuta nel 1988 a soli 50 anni, all’istituzione di questa importante struttura culturale. Egli è stato nominato primo bibliotecario dall’amministrazione comunale nel 1971, anno che segna una data molto importante per il Comune di Breda: questa infatti è stata una delle prime biblioteche ad essere istituita in un comune piccolo con poco più di 5.000 abitanti. L’intitolazione della biblioteca a nostro nonno si deve proprio al fatto che è stato lui a fondarla con impegno e dedizione, dedicandosi negli anni, anche all’approfondimento di vari aspetti culturali. Sergio Biral, sposato con Maria e padre di 4 figli: Tina, Alessandra, Andrea e Diego, è stato maestro elementare per 13 anni dopodiché è passato al ruolo di segretario della Direzione Didattica di Breda. Nei primi anni egli lavorò pressoché volontariamente, dedicando tempo ed energie per far decollare la biblioteca con poche risorse e senza un compenso. Nonostante ciò egli continuò instancabilmente ad impegnarsi perché credeva alla biblioteca come centro di diffusione del libro e della cultura. Riuscì nei suoi intenti grazie alle sue conoscenze in ambito scolastico, culturale ed amministrativo. Nostro nonno, da uomo di scuola, teneva particolarmente al settore scolastico nell’acquisizione di nuovi libri, avvicinando in questo modo gli studenti e le loro famiglie alla biblioteca e quindi alla cultura. Egli inoltre avviò molte iniziative culturali collaborando con le associazioni esistenti nel territorio: dalla musica, all’arte, al cinema e al teatro. La sua intenzione era proprio quella di promuovere la cultura nel paese di Breda. Nostro nonno per esempio organizzò e diresse in Villa Olivi, la “Mostra sulla Centuriazione Romana” quando venne ritrovato il primo cippo funerario di epoca Romana a Campagne.
Infine, noi due desideriamo far capire quanto siamo orgogliosi di nostro nonno per ciò che ha fatto."


martedì 23 febbraio 2016

5 CONSIGLI ALL'INSEGNA DELL'ARTE





Cari amici lettori, manca solo un mese… la primavera sta per arrivare! Ieri, mentre ci trovavamo in riunione in biblioteca, dalla finestra è entrata una nuova brezza di consigli speciali: consigli all’insegna dell’arte! Noi Giovani lettori abbiamo pensato di condividerli con voi, per un’ottima primavera artistica…

1)Ricorda bene: gli uomini non hanno limiti, possono creare infinite cose nuove! Stupisciti, sii come chi riesce sempre a comporre musica nuova. Sii musicista! Pensa ad un pianoforte. I tasti iniziano. I tasti finiscono. Tu sai che sono 88, su questo nessuno può fregarti. Non sono infiniti, loro. Tu, sei infinito, e dentro quei tasti, infinita è la musica che puoi fare. Loro sono 88. Tu sei infinito.

2) Osserva più che puoi, cogli frammenti di bellezza nascosti nella quotidianità, sii fotografo! La macchina fotografica può rivelare i segreti che l’occhio nudo o la mente non colgono, sparisce tutto tranne quello che viene messo a fuoco con l’obiettivo. La fotografia è un esercizio d’osservazione. 

3) Abbi cura di ciò che ami, metti tutta la passione negli attimi che vivi, colora ogni istante: sii pittore. Pensa, a volte basta guardare i ritratti che Rembrandt ha fatto al figlio, e ce ne sono molti, per vedere l’amore reciproco che c’era tra loro. Perché è questo che vedi qui. Completa attenzione, l’uno per l’altro. […] Quindi puoi capire perché mi piace la storia dell’arte. Ti insegna a osservare la vita con totale attenzione. È la storia dell’amore.


4) Cogli il bello delle cose, soprattutto i piccoli gesti che vivi ogni giorno. Studia con passione, fai tesoro delle esperienze, sii colto: coloro che scoprono bei significati nelle cose belle sono le persone colte. Per loro c’è speranza. 

5) C’è un modo per essere fotografi, musicisti, pittori, colti, ma anche poeti, danzatori, attori...tutto allo stesso tempo. Come? Sii lettore! 





E nel caso tu sia un lettore alla ricerca di libri: ripercorri le citazioni menzionate sopra. Nell’ordine, sono tratte da questi libri che ti consigliamo:
1) Alessandro Baricco,  NOVECENTO
 2)Isabel Allende, RITRATTO IN SEPPIA
3) Aidan Chambers,  CARTOLINE DALLA TERRA DI NESSUNO
4)Oscar Wilde, IL RITRATTO DI DORIAN GRAY


Buona lettura!
Avete anche voi qualche consiglio da darci? Commentate!

lunedì 1 febbraio 2016

Letture in maschera 2016

Anche quest'anno Carnevale ci ha sorpreso quasi improvvisamente, riempiendoci di colori e di dolci dopo le festività natalizie.
Dunque, dopo le frequentate letture di fine anno, tra alberi di libri e alberi di Natale, il Gruppo Lettura "Voci di Carta" e il "Gruppo Giovani Lettori" propone una lettura per bambini dai 5 ai 10 anni.
"Letture in maschera" si svolgerà lunedì 8 febbraio alle ore 17, in biblioteca: si tratta di un'oretta di intrattenimento con storie vecchie e nuove seguite da un piccolo laboratorio manuale.
La prenotazione è obbligatoria, per ragioni di spazio. I bambini potranno raggiungerci in costume, ma chiediamo di non portare coriandoli.
Vi aspettiamo numerosi: per la prenotazione, chiamate in biblioteca o scrivete una mail a biblioteca@comunebreda.it

martedì 19 gennaio 2016

Riviste in biblioteca: lo sapevate?

La biblioteca di Breda, ogni anno, si abbona a una serie di riviste.
Le bibliotecarie cercano di offrire una certa varietà di argomenti, in modo da rispondere alle esigenze del proprio pubblico, per quanto possibile.
Fisicamente, le riviste per i lettori adulti si trovano all'entrata sulla destra, sullo scaffale rosso, dietro le novità e i "libri in vetrina".



Nel 2016 troverete queste testate:

Altroconsumo (economia, diritti del consumatore)
Bell'Europa (viaggi, geografia)
Bell'Italia (viaggi, geografia)
Gardenia (giardinaggio)
Ciak (cinema)
PC Professionale (informatica)
Le idee di Casamia (bricolage)
Le idee di Susanna (cucito, ricamo, fai da te)
Piccole mani (fai da te con i bambini)
Cucinare bene (cucina)
Donna moderna (attualità, gossip)
Casa facile (arredamento)
Focus (scienza, misteri)
Il Libraio (recensioni di narrativa per adulti)
Uppa (salute dei bambini
Il pepeverde (recensioni di narrativa per ragazzi)
Psicologia contemporanea (psicologia)
Quattroruote (auto)
Salute naturale (salute degli adulti, con cure alternative)
Speak up (inglese, con CD)

Nella sezione ragazzi, i bambini potranno sfogliare:

Quattrozampe (animali di casa)
Topolino (fumetto)
I love english (inglese, con CD)

Tutte queste testate sono prestabili per una settimana, eccetto l'ultimo numero, che tradizionalmente resta a disposizione dei lettori in biblioteca.





lunedì 11 gennaio 2016

Albero di libri: il vincitore!

Con grande piacere proclamiamo la vincitrice del nostro gioco legato all'albero di Natale di libri!
Avevamo chiesto di quanti libri era composto...li abbiamo contati, e sono 108!
Un premio quindi ad Alessandra Torchio che, con 95 libri, si è avvicinata più di tutti al numero effettivo.
Alessandra, ti aspettiamo in biblioteca a ritirarlo!